SCARICABARILE SUI DEBITI DIMOSTRA CHE DESTRA E SINISTRA HANNO FATTO SOLO DANNI IN PIEMONTE. M5S UNICA ALTERNATIVA

SCARICABARILE SUI DEBITI DIMOSTRA CHE DESTRA E SINISTRA HANNO FATTO SOLO DANNI IN PIEMONTE. M5S UNICA ALTERNATIVA

Lo scaricabarile sui buchi in bilancio lasciati dalle precedenti Giunte regionali è la dimostrazione che destra e sinistra hanno fatto solo danni in Piemonte. Il profondo rosso nei bilanci della nostra Regione è stato una costante sia nei governi di destra e sia in quelli di sinistra che si sono alternati negli ultimi decenni in Piemonte.

 

Il Movimento 5 Stelle è l’unica alternativa a questo vecchio sistema di potere che ha devastato le finanze regionali togliendo servizi utili ai cittadini.

FORUM VOLONTARIATO. NOSTRO IMPEGNO PER ABBATTERE TUTTE LE BARRIERE, CONTRASTO AL GIOCO D’AZZARDO, COPERTURA VOUCHER PER FAMIGLIE E INVECCHIAMENTO ATTIVO

FORUM VOLONTARIATO. NOSTRO IMPEGNO PER ABBATTERE TUTTE LE BARRIERE, CONTRASTO AL GIOCO D’AZZARDO, COPERTURA VOUCHER PER FAMIGLIE E INVECCHIAMENTO ATTIVO

“Il nostro impegno è garantito per l’eliminazione delle barriere fisiche, culturali e sensoriali per dare piena integrazione ai cittadini piemontesi con disabilità”.

E’ quanto ha affermato oggi Giorgio Bertola, Candidato Presidente del Movimento 5 Stelle per la Regione Piemonte, all’incontro con il Forum del Volontariato.

“Ribadiamo con fermezza – ha aggiunto Bertola – l’impegno in difesa della legge regional 9/2016 mirata al contrasto al gioco d’azzardo che è piaga sociale ed economica. I Piemontesi spendono quanto spende lo Stato per pagare la sanità, cifre folli! Molte persone sono finite nella rete degli usurai dopo essersi indebitate a causa del gioco. Nel nostro programma abbiamo messo le famiglie al centro, in particolare le famiglie con problemi di reddito. Vogliamo dare piena copertura ai buoni scuola, ad oggi coperti solo in parte dalla Regione. E poi è in grande evidenza la promozione dell’invecchiamento attivo in coerenza con la legge proposta dal Movimento 5 Stelle ed approvata dal Consiglio regionale”.

CONFRONTO COLDIRETTI, BENE ASSESSORATO AL CIBO. IMPORTANTE LA PROGRAMMAZIONE DELLA RISTORAZIONE COLLETTIVA PER SOSTENERE AZIENDE DEL TERRITORIO

CONFRONTO COLDIRETTI, BENE ASSESSORATO AL CIBO. IMPORTANTE LA PROGRAMMAZIONE DELLA RISTORAZIONE COLLETTIVA PER SOSTENERE AZIENDE DEL TERRITORIO

“Bene l’assessorato al Cibo. Condivido la proposta di Coldiretti di avere una regia unica che punti su multifunzionalità, insieme ad agricoltura, caccia, pesca e turismo”.

E’ quanto ha affermato oggi Giorgio Bertola, Candidato Presidente M5S per la Regione Piemonte, all’incontro con Coldiretti.

“La Regione – ha aggiunto Bertola – deve lavorare sul fronte della ristorazione collettiva, nelle scuole e negli ospedali, affinché siano utilizzati prodotti stagionali e vengano previsti tutti i tagli della carne, anche quelli cosiddetti poveri. Con una adeguata programmazione è possibile garantire un migliore servizio ai cittadini e sostenere, allo stesso tempo, le aziende del territorio. Una sfida fondamentale per la prossima legislatura sarà il nuovo PSR: dovrà essere uno strumento semplice e veloce per garantire la nascita di nuovi progetti di filiera che garantiscano sviluppo, lavoro e tutela del territorio”.

SALONE, CIRIO VUOLE AZZERARE I VERTICI DEL SALONE SU ORDINE DI SALVINI? LO DICA PRIMA DEL VOTO”

SALONE, CIRIO VUOLE AZZERARE I VERTICI DEL SALONE SU ORDINE DI SALVINI? LO DICA PRIMA DEL VOTO”

Gli attuali vertici del Salone del Libro hanno salvato l’evento dopo i disastri lasciati dalla vecchia politica. A costo di grandi sacrifici il direttore e la sua squadra hanno evitato il tentato scippo di Milano, tagliato gli sprechi e rilanciato alla grande la kermesse. I numeri dell’ultima edizione raccontano un successo senza precedenti.

Cirio vuole decapitare il Salone del Libro su ordine di Salvini? Vuole davvero far fuori gli artefici della rinascita del Salone del Libro solo per assecondare gli ordini dell’azionista di maggioranza della sua coalizione? Se questi sono i propositi del candidato di centrodestra è bene che li metta in chiaro, adesso. Ai cittadini del Piemonte occorre garantire trasparenza prima del voto sul futuro di un importante evento internazionale come il Salone del Libro di Torino.

CHIAMPARINO PRENDE IN GIRO TORTONA E GLI OPERATORI SANITARI DELL’OSPEDALE. QUESTA MOSSA NON FA DIMENTICARE IL PASSATO

CHIAMPARINO PRENDE IN GIRO TORTONA E GLI OPERATORI SANITARI DELL’OSPEDALE. QUESTA MOSSA NON FA DIMENTICARE IL PASSATO

Chiamparino e la sua Giunta hanno smantellano l’ospedale Sant’Antonio e Margherita di Tortona (AL), chiudendo i reparti di Neurologia, Urologia, Ginecologia, Ostetricia, Pediatria ed in ultimo Cardiologia, nonostante i grandi investimenti fatti anche con i soldi della Fondazione CRT di Tortona. Adesso, ad appena tre settimane dalle elezioni regionali, la Giunta regionale annuncia lo spostamento da Ovada del reparto di fisioterapia che non compensa in alcun modo quanto perso in questi anni. Una presa in giro nei confronti dei cittadini di Tortona e degli operatori sanitari che, tra grandi difficoltà, tengono in piedi quello che rimane di questo importante presidio sanitario. Continua

10 Passi per il Piemonte. Tour M5S in tutte le province

10 Passi per il Piemonte. Tour M5S in tutte le province

Dieci passi per risollevare il Piemonte.

Per ridare dignità ai lavoratori, per investire su una sanità pubblica ed efficiente, per far ripartire l’economia locale con opere che servono davvero ai cittadini, per tutelare le nostre produzioni e le nostre eccellenze, per spingere sull’economia circolare, buona per l’ambiente, per la salute e per il portafoglio, per ridare dignità ai territori marginali e riconnettere il territorio attraverso una rete di trasporti che funzioni davvero.

Questi primi 10 passi ve li vogliamo raccontare in un Tour che toccherà tutte le province piemontesi.

Dopo decenni di governo di centrodestra e centrosinistra, il Piemonte si ritrova fermo al palo. Con una sanità piena di problemi, liste d’attesa infinite, linee ferroviarie chiuse, un trasporto pubblico che non funziona e aziende che chiudono o delocalizzano.

Noi vogliamo che la nostra Regione torni ad essere un traino economico del Paese.

Ti aspetto  per conoscere il nostro programma per un Piemonte che #cambiapasso.

Date e luoghi del tour:

  • 15 Marzo Torino
  • 22 Marzo Biella
  • 23 Marzo Novara
  • 24 Marzo Asti
  • 29 Marzo Leinì (To)
  • 30 Marzo Alessandria
  • 31 Marzo Cuneo
  • 5 Aprile Vercelli
  • 12 Aprile VCO
  • 13 Aprile Moncalieri

Per tutte le info: https://www.facebook.com/events/422719531632254/

Azzardo, Chiamparino adesso gongola, ma prima voleva cambiare la legge. I buoni risultati frutto del lavoro del M5S

Azzardo, Chiamparino adesso gongola, ma prima voleva cambiare la legge. I buoni risultati frutto del lavoro del M5S

La legge piemontese sull’azzardo è un’eccellenza ed i numeri dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli lo confermano. In questa partita Chiamparino ha ben pochi meriti. Lui stesso, su pressione del Governo Renzi, è stato l’artefice di un blitz per depotenziare la norma. Un tentativo, per fortuna, respinto dal Consiglio regionale. Continua