Orgoglioso di rappresentare il Movimento 5 Stelle

Orgoglioso di rappresentare il Movimento 5 Stelle

Chiamparino si illude di essere la “terza via” per le prossime elezioni regionali e scende in campo cercando di creare un fronte civico che cavalchi la sua notorietà, abbandonando intenzionalmente ogni collegamento a PD e centrosinistra, nel tentativo di mescolare le carte in tavola e confondere ancora una volta l’opinione pubblica.

Appare così nelle sue immagini su un anonimo sfondo azzurro accompagnato dallo slogan “il coraggio di dire sì”, ma non ha nemmeno il coraggio di mostrare il suo volto abbinato al simbolo del suo partito!

 

Io invece sono orgoglioso di rappresentare il #M5S, di incarnarne ancora lo spirito originario e di sentirmene perfettamente rappresentato. Le battaglie degli altri portavoce a tutti i livelli mi rappresentavano ieri, così come continuano a farlo oggi, per questo condurrò questa campagna elettorale per la presidenza in Piemonte come portavoce M5S dei cittadini con convinzione e nessuna incertezza.

 

 

 

 

 

 

 

Tagliare vitalizi, PD e Centrodestra a braccetto dicono di nuovo No

Tagliare vitalizi, PD e Centrodestra a braccetto dicono di nuovo No

Approvare il ricalcolo dei vitalizi con il metodo contributivo prima di fine legislatura. Durante il dibattito del bilancio previsionale del Consiglio Regionale abbiano di nuovo stigmatizzato la questione dei vitalizi degli ex consiglieri, una spesa di oltre 6 milioni di euro che nel 2020 andrà a superare gli 8 milioni. La nostra proposta di legge è ferma da mesi ed ora i consiglieri di PD e centrodestra si trincerano dietro le tempistiche nazionali.

Continua

Italia 5 Stelle: la mia esperienza

Sabato 20 e domenica 21 ottobre  si è tenuta presso il Circo Massimo la nuova edizione di Italia 5 Stelle, l’evento più atteso dell’anno in cui cittadini, attivisti, candidati ed eletti si incontrano, si confrontano, si scambiano opinioni e qualche critica costruttiva. Sono stati due giorni ricchi di ispirazioni che porterò sicuramente nel mio lavoro in Consiglio regionale.

Continua

Gli inceneritori sono un disastro: subito un piano a Rifiuti Zero

Gli inceneritori sono un disastro: subito un piano a Rifiuti Zero

Riprendo il comunicato firmato da me e Davide Bono sui continui malfunzionamenti dell’inceneritore del Gerbido, pubblicato qui: http://bit.ly/2P8vGS8

Quello che diciamo da tempo sull’inceneritore di Torino ormai è ufficiale: funziona male e per questo motivo l’inizio della fase di “esercizio commerciale”, inizialmente prevista per il mese di aprile, slitterà di almeno un paio di mesi.

Continua