L’AUTONOMIA NON SIA MATERIA DI PROPAGANDA. SI ANALIZZINO I DOSSIER SENZA CONTRAPPOSIZIONI FRA NORD E SUD

L’AUTONOMIA NON SIA MATERIA DI PROPAGANDA. SI ANALIZZINO I DOSSIER SENZA CONTRAPPOSIZIONI FRA NORD E SUD

L’autonomia non sia materia di propaganda. Cirio abbandoni la campagna elettorale e si preoccupi di far affrontare temi e metodi al consiglio.

Si approfondisca il tema nelle dovute sedi, in Consiglio Regionale e in Commissione senza strumentalizzazioni su temi che non competono la Regione, come le grandi opere, o con proclami da “campagna elettorale” . Siamo certi che una buona sintesi si possa trovare senza faziose contrapposizioni fra il “mondo reale del nord” come è definito da Cirio e il resto d’Italia.

Abbiamo poi notato come il presidente della Regione abbia citato più volte Einaudi: ci permettiamo allora di ricordargli una delle sue massime: “Conoscere per deliberare” e cioè approfondire prima di prendere una decisione.