PIANO INVASI: 8,5 MILIONI PER MIGLIORARE L’IRRIGAZIONE IN VALLE GESSO. RISPOSTE CONCRETE PER SOSTENERE L’AGRICOLTURA, L’AMBIENTE E LE PRODUZIONI LOCALI

PIANO INVASI: 8,5 MILIONI PER MIGLIORARE L’IRRIGAZIONE IN VALLE GESSO. RISPOSTE CONCRETE PER SOSTENERE L’AGRICOLTURA, L’AMBIENTE E LE PRODUZIONI LOCALI

Il Governo, su proposta del Ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli, ha firmato il Decreto del Piano nazionale del settore idrico (Piano invasi) che contiene importanti investimenti per il Piemonte.

Tra gli stanziamenti spiccano 8,5 milioni per la realizzazione di un intervento funzionale per rendere disponibile l’acqua invasata anche all’uso irriguo, l’unificazione delle prese e l’efficientamento della derivazione.

Una risposta concreta alle richieste degli agricoltori di questa zona, con l’obiettivo di realizzare un’importante opera utile a chi lavora la terra ed all’ambiente. La nostra Regione arriva da un lungo periodo di siccità che ha creato disagi a molti agricoltori, questo è un primo passo per utilizzare meglio le risorse a disposizione evitando sprechi e sostenendo le produzioni agricole locali.