Animali – Il Piemonte #CambiaPasso

Animali – Il Piemonte #CambiaPasso

Tutela animali

Il Piemonte #CambiaPasso con Giorgio Bertola Presidente
Il programma del MoVimento 5 Stelle Piemonte per le elezioni regionali del 26 maggio 2019

 

L’attuale quadro giuridico, nazionale e comunitario, afferma il principio per cui l’Unione Europea e gli Stati membri riconoscono un vero e proprio diritto soggettivo all’animale da compagnia, in quanto essere senziente.

La necessità di tutelare il benessere animale è essenziale. Il nostro programma si pone l’obiettivo di promuovere un cambiamento culturale dei rapporti tra esseri umani e animali, improntato sul riconoscimento del comune status etico, sociale e di diritto, attraverso la diffusione di una cultura del rispetto degli animali e verso il superamento dello sfruttamento degli animali per fini ludici e di sperimentazione.

 

Testo unico sugli animali

Aggiornare la normativa esistente attraverso un unico Testo normativo, al fine di snellire il dispositivo e garantire una maggiore tutela degli animali.

 

Agevolazioni circhi e attività fieristiche senza animali

Disincentivare lo sfruttamento di animali in attività di spettacolo, attraverso apposite agevolazioni a favore di attività circensi e attività fieristiche senza l’utilizzo di animali.

 

Promozione dell’adozione di animali da affezione

Incentivare l’adozione di animali di affezione e contrastare la cultura dell’acquisto di animali.

 

Iter più efficaci in caso di ritrovamento di animali abbandonati

Adottare un sistema più efficace e certo in caso di ritrovamento di animali e attuare delle campagne informative mirate a fornire corrette indicazioni e snellire le procedure.

 

Educazione al rispetto degli animali fin dall’infanzia

Promuovere attività e iniziative, in collaborazioni con scuole e altre realtà presenti sul territorio, che favoriscano la diffusione di un’educazione al rispetto degli animali sin dai primi anni di vita.

 

Istituzione di un servizio di prima assistenza veterinaria

Un servizio di assistenza veterinaria di emergenza e di base a favore di animali i cui detentori rispondano a determinati requisiti di svantaggio economico.

 

Promozione di metodi sostitutivi alla sperimentazione animale

Promozione e sostegno di metodologie sperimentali innovative che non utilizzino animali, loro organi, tessuti o cellule, con l’obiettivo di sostituirli alla sperimentazione animale.

 

Azioni regionali e ruolo del Garante regionale dei diritti animali

Valorizzazione del ruolo del Garante regionale dei diritti animali e ampliamento della dotazione organica per garantire un incremento delle attività di controllo del benessere degli animali.

 

Accesso di animali nelle strutture ospedaliere pubbliche e private

Concludere l’iter normativo e consentire l’accesso di animali, al seguito del proprietario o detentore, nelle strutture ospedaliere pubbliche e private accreditate dal Servizio Sanitario regionale.

 

Sepoltura di animali d’affezione accanto ai detentori

Attivarsi, in ambito regionale e nelle altre sedi competenti, al fine di consentire la sepoltura di animali di affezione in cimiteri tradizionali accanto alle spoglie dei propri detentori.